I benefici del massaggio infantile

I benefici del massaggio infantile sono innumerevoli. Massaggiare regolarmente il tuo bambino è fondamentale per la creazione di un corretto processo di attaccamento nel legame madre-figlio / padre-figlio. Ricerche mostrano che accarezzare, o anche semplicemente toccare un neonato sia di vitale importanza per creare in lui un senso di sicurezza. Ma oltre alla creazione di un legame indissolubile, il massaggio infantile ha anche tantissimi altri benefici che Vimala McClure ha deciso per convenzione di dividere in 4 categorie…andiamo a scoprirle insieme.

  1. Interazione
  2. Sollievo
  3. Stimolazione
  4. Rilassamento

Interazione

Massaggiare quanto più possibile il vostro bambino favorisce lo sviluppo di un legame sicuro tra di voi perché contiene tutti gli elementi del processo del cosiddetto bonding, di cui parleremo nel dettaglio in un altro articolo, promuovendo:

  • fiducia ed empatia reciproca che serviranno a creare un rapporto sereno e rispettoso;
  • un senso di appartenenza che vi farà sentire sempre uniti in tutti i momenti difficili che incontrerete nel vostro commino come famiglia;
  • ricevere attenzioni da entrambi i genitori attraverso il contatto precoce che servirà al bambino a sapere che potrà sempre contare su qualcuno;
  • tempo di qualità trascorso singolarmente con il tuo piccolo;
  • promozione di comunicazione non verbale e verbale fondamentale nei primi mesi di vita di un neonato e sviluppo dell’imitazione che lo porterà poi ad esprimere le sue prime parole
  • sentirsi rispettati e amati dai proprio genitori.

Sollievo

Questa pratica può essere molti utile per alleviare:

  • le sgradite coliche e le tensioni dovute ai gas intestinali;
  • aiutare in casi di costipazione ed evaquazione
  • tensioni fisiche dovute magari a lunghi periodo di pianto dove il corpo tende solitamente ad irrigidirsi ;
  • tensioni emotive ;
  • dolori dovuti alla crescita e alla dentizione;
  • problematiche della cute e ipersensibilità ;
  • pianto eccessivo.

Stimolazione

Il massaggio infantile aiuta il neonato a percepire come sta il suo corpo stimolando l’integrazione sensoriale e stabilendo le connessioni tra i neuroni nel cervello. Stimola:

  • tutti i sistemi principali quali il sistema circolatorio, respiratorio, digerente, ormonale, linfatico ed immunitario;
  • sviluppo del tono muscolare;
  • consapevolezza mente/corpo grazie all’utilizzo di tutti e cinque i sensi;
  • rilascio di neurotrasmettitori presenti sulla pelle importanti per lo sviluppo del cervello;
  • sviluppo della capacità di apprendimento e del linguaggio attraverso l’utilizzo di parole e canzoni;
  • formazione mielinica

Rilassamento

Durante il massaggio avviene:

  • una riduzione di produzione di adrenalina e cortisolo, gli ormoni dello stress contro un aumento di produzione di ossitocina, che ha un affetto calmante;
  • riduzione del pianto;
  • miglioramento delle abitudini del sonno a una facilitazione all’addormentamento;
  • maggiore capacità di autoregolazione, compresa la capacità di calmarsi.

Conclusione

Vedremo poi in un altro articolo che non solo questa tecnica ha effetti sul bambino, ma anche e ovviamente su genitori, la famiglia e la società. Quindi che cosa stai aspettando ancora?

Recommended Posts